Madre e figlio

DESCRIZIONE BREVE

Serie Lampedusa

Dimensioni: 50x50x3,5 cm

Prezzo: 800.00
Pagamenti sicuri con carta di credito o bonifico bancario (Visa, MasterCard, American Express, PayPal…..)
Spedizione sicura in tutto il mondo

descrizione opera

Madre e figlio

quadro serie Lampedusa
misura 50x50x3,5 cm anno 2022

 

 LAMPEDUSA

Nel corso del 2022 sono stata sull’isola di Lampedusa, dove il bisogno di ricerca e di ascolto interiore mi hanno condotto.

Lì ho deciso di creare una nuova serie di dipinti.

Ho raccolto materiale fotografico, riflessi del mare e soggetti umani, soprattutto bambini. 

Ho deciso di combinare diverse prospettive di queste immagini e di lavorare con il proiettore e le stampe per studiarle e dipingerle.

Questa serie racconta le emozioni del “bambino interiore”, quello che ha vissuto, che affronta e che continua a risvegliare nel corso della sua vita attraverso le relazioni.

Un viaggio di emozioni e stati d’animo.

Ogni quadro nasce da un momento di raccoglimento, un down, un vuoto, un buco nero interiore e poi rinasce sulla tela nel modo in cui lo si vede qui.

Il passaggio sulla tela di queste emozioni riporta a una sublimazione e trasformazione personale.

L’arte mi ha portato a rielaborare le mie ferite e i miei ricordi, un ponte tra l’inconscio e il conscio.

 

Madre e figlio

“Madre e figlio” fa parte della serie Lampedusa.

Nel corso del 2022 sono stato sull’isola di Lampedusa, dove il bisogno di ricerca e di ascolto interiore mi ha portato.

Lì ho deciso di creare una nuova serie di dipinti.

Ho raccolto materiale fotografico, riflessi del mare e soggetti umani, soprattutto bambini. 

Ho deciso di combinare diverse prospettive di queste immagini e di lavorare con il proiettore e le stampe per studiarle e dipingerle.

Questa serie racconta le emozioni del “bambino interiore”, quello che ha vissuto, che affronta e che continua a risvegliare nel corso della sua vita attraverso le relazioni.

Un viaggio di emozioni e stati d’animo.

Ogni quadro nasce da un momento di raccoglimento, un down, un vuoto, un buco nero interiore e poi rinasce sulla tela nel modo in cui lo si vede qui.

Il passaggio sulla tela di queste emozioni riporta a una sublimazione e trasformazione personale.

L’arte mi ha portato a rielaborare le mie ferite e i miei ricordi: un ponte tra l’inconscio e il conscio.

“Madre e figlio: il legame con la madre è la prima relazione che si crea nella nostra vita.
Cominciamo a formarci e ad avere un contatto con il mondo all’interno della pancia della madre. 

Lì iniziamo a sentire il mondo attraverso gli stati psichici ed emotivi e le emozioni della madre. Queste saranno parte di noi e del modo in cui ci predisponiamo al mondo. 

Emozioni e atteggiamenti. 

Questa relazione madre-bambino rimarrà radicata in noi per tutta la vita e ci influenzerà.

Attraverso la consapevolezza e la conoscenza, questa relazione può essere o meno parte integrante di noi.

 

 

altre opere

contattami

Invia un messaggio privato e richiedi disponibilità, prezzo e specifiche delle opere. 

restiamo in contatto

Inserisci semplicemente la tua email per ricevere aggiornamenti sulle mie nuove opere e sulle mie attività

AGGIUNGI LA TUA EMAIL