SUCCESSI 2021

SUCCESSI 2021

Riassunto di quanto è accaduto nell’anno che sta terminando i successi del 2021 Io e l’arte

Con questo articolo vorrei fare un sunto e ripensare tutto quello che è accaduto nell’anno che tra poche ore sta per terminare quelli che considero i miei successi del 2021 nella mia crescita e della mia arte.

Un pezzo di storia, la mia.

Tante volte è difficile trasmettere quello che si vive, per mille motivi. Da quando ho scelto di apparire all’interno del grande mondo di internet, ho un po’ lavorato su questi aspetti, in molti momenti della mia vita ho indossato molte maschere. Maschere per essere qualcun’altra, maschere per nascondermi, maschere per proteggere me e altri, maschere per fuggire.

Tutti noi abbiamo molti ” sé “, la differenza sta nel fatto che essi siano integri o meno. I miei erano in conflitto. E poi… cos’è successo? Amo, lavoro con i colori e lo riassunto con una semplice parola: nero.

Il mondo è crollato. Ho alzato lo sguardo e l’unica cosa che c’era ancora era il respiro che penetrava dentro di me, il cielo era azzurro e tutto il resto stava franando, tutto si stava allontanando e io, ero solo io.

” Non è sempre tutto oro quel che luccica ”

B.S. in Arte Ravi Alisha

Eh sì, anche questo fa parte delle mille maschere. Ognuno di noi ha un disegno, un suo disegno personale che si intreccia con il mondo intero. Ognuno di noi ha le spalle larghe per reggere quello che gli accade. É difficile accettare il caos, il dolore, le difficoltà ma ad oggi penso che sia tutto possibile, tutto proporzionato alle nostre forze e debolezze. Tutte le prove, difficoltà e successi che ci vengono dati, che incontriamo e che raggiungiamo.

Sotto le mie maschere negli anni, indipendentemente da tutto c’è una cosa a cui ho tenuto fede, e penso che è grazie a lui che sono rimasta agganciata a me stessa, al mondo e a tutto quello che ho ottenuto: l’amore.

L’amore in senso ampio, in senso puro, in senso profondo. Ho scelto di piegarmi di subire e di combattere mentalmente e fisicamente con amore. Ho accettato umiliazioni, ferite, cicatrici interne ed esterne, scegliendo la luce, scegliendo di essere piuttosto ferita ma di non toccare la rabbia, la cattiveria, l’ignoranza, la violenza.

Ancora oggi sto lasciando parti e sto scegliendo il silenzio, l’accettazione, sto scegliendo di non dare energie e questo per quando magari mi facciano soffrire, ma ciò che ho scelto è una strada diversa.

Ognuno di noi ha una strada, un disegno che non va giudicato, non è sempre così facile quando colpisce ma va lasciato alla persona stessa.

Ravi Alisha successi Singulart mostre gallerie aste di beneficenza arte e artista pittrice
Ravi Alisha successi 2021

Potendo tornare indietro cambierei qualcosa? No, la risposta è no, nel bene e nel male. Sono felice, sono felice di tutto quello che mi ha piegato, sono felice del buio, sono felice perché ciò che mi ha piegato mi ha dato la possibilità di rialzarmi, il buio mi ha dato la luce, il caos mi ha dato pace, la distruzione mi ha dato la costruzione.

Con questo non dico che ne voglio ancora, no assolutamente no, ma che ho cercato di raccogliere gli insegnamenti, ho visto l’opposto e che c’è sempre speranza, c’è una alternativa.

Magari potrò sembrare strano ma conoscere ” l’ odore ” ti fa toccare, percepire e penso ad oggi che sia un dono.
Un dono per attraversare gli specchi, i muri, le barriere.

Grazie a tutto questo ho trovato l’arte i colori, o loro hanno trovato me, o ancora ci siamo solo rincontrati.

Cos’è successo quest’anno?

Sono stata riconosciuta come artista. Mi sono riconosciuta come artista, pittrice dei miei quadri. La mia arte ha iniziato a viaggiare costantemente, è stata apprezzata e valorizzata.
É stata voluta.

Ho partecipato a tanti eventi e mostre, ho toccato luoghi importanti, ho viaggiato in Italia e fuori.
Sono partita da Sestri Levante, Santa Margherita, Genova, Milano, Roma e sono arrivata a Madrid. Qui potete vedere tutte le mostre e le gallerie.

Inoltre ho partecipato con uno dei miei quadri ” Pace ” ad unasta di beneficenza con l’onore essere battuta all’asta da Filippo Lotti di Sotheby’s, il tutto grazie a Let’s it Art ovvero alla sua fondatrice Federica Rink.

In fine sono stata selezionata e ho iniziato a far parte della grande galleria online Singulart.

Dietro a tutto questo c’è un costante lavoro, una costante crescita, ricerca e studi. Ci sono fatiche, facciate, lacrime e gioia, stupore.

Dentro e fuori c’è un grande sorriso pieno di felicità,
tante emozioni meravigliose.

E ora il domandone: cosa vorrei dalla mia arte?

” Vorrei portarla, condurla e vorrei far conoscere, far vedere la sua forza, la sua energia.
La forza dell’ arte “

Sogno in alto, sogni grandi, sogni di un’affamata, di una sognatrice che crede.

Ravi Alisha

GRAZIE A tutte le persone
che mi sono state accanto,
Grazie alle persone che hanno creduto in me
e a quelle che mi hanno posto degli ostacoli,
agli amici ,

grazie a tutti voi,
Grazie all’ universo “

restiamo in contatto

Inserisci semplicemente la tua email per ricevere aggiornamenti sulle mie nuove opere e sulle mie attività

AGGIUNGI LA TUA EMAIL